Attualità

“Il limite: riconoscerlo e oltrepassarlo”, un incontro al Rotary

La Redazione
Martedi 26 ottobre alle 20.30 il Rotary Club Corato guidato da Pasquale Tarricone organizza, nella sede di larghetto San Benedetto 5, un incontro con la psicologa Sara Paganelli
1 commento 374

Martedi 26 ottobre alle 20.30 il Rotary Club Corato guidato da Pasquale Tarricone organizza, nella sede di larghetto San Benedetto 5, un incontro sul tema "Il limite: riconoscerlo, raggiungerlo, rispettarlo, oltrepassarlo" insieme alla psicologa Sara Paganelli.

«Una delle più grandi sfide che tutti ci troviamo ad affrontare nel corso della vita è quella di riconoscere e saper accettare i nostri limiti. Individuarli e “chiamarli per nome” ci aiuta a capire chi siamo e su cosa realmente vogliamo investire; significa definire la nostra identità. Quando l'individuo entra in relazione con l'altro, il mancato riconoscimento della propria e altrui identità, nell’ottica della dimensione psicologica relazionale, diventa elemento di sofferenza e disadattamento che ostacola il rapporto. Tuttavia il termine limite merita un discorso a parte quando assume il significato di regola: dal punto di vista del comportamento sociale i limiti diventano fondamentali perché consentono di introiettare le giuste norme e autoregolarsi rispetto ad esse».

L'incontro sarà aperto al pubblico nel rispetto delle normative vigenti miranti contenimento della diffusione della pandemia di Covid 19 (green pass e obbligo di mascherina). 

sabato 23 Ottobre 2021

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Franco
Franco
8 mesi fa

Dunque innanzitutto accettarlo, non solo sforzarsi di oltrepassarlo.