Attualità

Prevenzione dei tumori al seno, l’orologio del Palazzo di Città si illumina di rosa

La Redazione
L'orologio del Comune
Grazie a una collaborazione tra Airc e Anci, i Comuni italiani sono stati invitati ad illuminare di rosa un monumento della loro città nella notte del 1° ottobre
scrivi un commento 695

Anche quest’anno ad ottobre, mese dedicato in tutto il mondo alla prevenzione del tumore al seno, torna la campagna Nastro Rosa a sostegno delle donne colpite da questa neoplasia che oggi riguarda una donna su otto, con circa 55mila nuove diagnosi in Italia solo nel 2020. Nonostante l’aumento costante nel tempo, grazie ai progressi della ricerca negli ultimi anni la mortalità si è notevolmente ridotta. Gli sforzi da fare sono però ancora notevoli. La campagna Nastro Rosa che si inaugura oggi intende proseguire questi sforzi, sensibilizzando allo stesso tempo i cittadini e le cittadine ad un dramma tanto grave quanto spesso silenzioso. 

nn

Grazie a una collaborazione tra Airc e Anci, i Comuni italiani sono stati invitati ad illuminare di rosa un monumento della loro città nella notte del 1° ottobre. Anche il Comune di Corato ha deciso di partecipare all’iniziativa, illuminando di rosa l’orologio del Palazzo di Città. «Quando nella vita personale o famigliare di ciascuno incombe un tumore – commenta l’assessore alla Città Solidale, Felice Addario – la vita si fa più pesante ed inquieta. Occorre sostenere la ricerca così come i cittadini e le famiglie che attraversano questa brutta esperienza. Al dramma della malattia si può rispondere solo con la solidarietà della comunità».

n

venerdì 1 Ottobre 2021

(modifica il 3 Agosto 2022, 2:50)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti