Attualità

“Il Pellegrino Dei”, con Dante lungo la Via Francigena del Sud

La Redazione
Una iniziativa nazionale che inizia il 12 settembre con la collaborazione dei Santuari Madonna delle Grazie di Corato e Ruvo e si concluderà il 17 settembre con il pellegrinaggio verso il Santuario Madonna dei Miracoli di Andria
scrivi un commento 427

Il Comitato della Via Francigena del Sud con sede a Corato e attivo sulla Via Francigena direttrice traiana Andria, Ruvo e Bitonto, organizza “Camminando con Dante pellegrino lungo la Via Francigena del Sud” nell’ambito de "Il Pellegrino Dei" proposto dalla Conferenza Episcopale Italiana.

«La nostra iniziativa – spiega la presidente Adele Mintrone – nasce nella piena condivisione della proposta dell’Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei: creare esperienze generative di ospitalità e di pellegrinaggi e cammini di fede per la valorizzazione e il rilancio dei territori, fare della rete territoriale locale un punto di forza per il domani. È un modo concreto attraverso cui dare, agli altri e a se stessi, la possibilità di riprendere il respiro della vita attraverso percorsi di positività che avranno nella Bellezza, in tutte le sue forme possibili e immaginabili, il punto di forza».

Si tratta di una iniziativa di carattere nazionale che inizia il 12 settembre con la collaborazione dei Santuari della Madonna delle Grazie di Corato e di Ruvo di Puglia e si concluderà il 17 settembre con il pellegrinaggio verso il Santuario della Madonna dei Miracoli di Andria, con la celebrazione eucaristica presieduta dal Vescovo. La Penitenzierìa Apostolica ha concesso a tutti i pellegrini che varcheranno la soglia della porta del Santuario, ovvero la Porta della Speranza, di poter ottenere l'indulgenza plenaria secondo le consuete condizioni (confessione sacramentale, comunione eucaristica e preghiera secondo l'intenzione del sommo pontefice).

"Il Pellegrino Dei” lungo la Via Francigena del sud è accompagnato da Dante: come Dante pellegrino ha attraversato i regni dell’oltretomba per trovare la salvezza spirituale, così ogni pellegrino attraversa dubbi, paure, rischi, per la ricerca della luce. Dante rappresenta il cammino dell’umanità dalla condizione di buio a quella di realizzazione della pace e della beatitudine eterna. Il giornalista Claudio Rocco condividerà in pubblico per la prima volta, insieme al Comitato della Via Francigena del Sud di Corato, i suoi testi in prosa della Divina Commedia, pubblicati in esclusiva sul quotidiano de L’Avanti!, con la lettura itinerante a cura dell’attrice Claudia Lerro: domenica 12 settembre, presso l’area picnic “Ulivo Madre Coratina”, e lungo tutto il cammino verso la chiesetta rurale di Santa Lucia di Corato; e venerdì 17 settembre presso il Museo Diocesano di “San Riccardo” di Andria, e lungo il pellegrinaggio al Santuario della Madonna dei Miracoli.

«Abbiamo accolto con grande piacere il lavoro in prosa realizzato dal giornalista Claudio Rocco che per noi rappresenta un messaggio di “accessibilità” alla cultura e alla Via Francigena. Il nostro intento, infatti, è quello di rendere accessibile il percorso della Via Francigena a tutti coloro che abbiano desiderio di fare esperienza del nostro paesaggio naturalistico e rurale e dei luoghi francigeni, superando i limiti e gli ostacoli che si possono incontrare lungo il cammino – spiega Adele Mintrone. Saranno i testi in prosa a far incontrare i personaggi danteschi presenti nel nostro territorio attraversato dalla Via Francigena».

Le due giornate de "Il Pellegrino Dei" sono caratterizzate da un delicato intreccio di letteratura, arte, musica, cultura, ambiente e fede: camminando con Dante pellegrino si incontreranno espressioni artistiche itineranti dei dipinti di Lucrezia Fusaro, delle creazioni di artigianato dell’Associazione “In &Young”, e la passione per il territorio di chi lo conosce nei suoi colori e aspetti naturalistici con l’associazione Eco è Vita; si incontreranno i volti del cammino di fede e di pellegrini che hanno percorso la Via Francigena: il camminatore salentino Luigi del Prete, il pellegrino in bici Marcello de Pascali, e il pellegrino torinese Nicola Marra, di origini calabresi, che ha sta compiendo il Cammino da Canterbury a Santa Maria di Leuca, e l’esperto di turismo lento Fabio Mitrotti; momenti di musica a Bitonto nel Ta.Tara.Ta Ta Festival di Bitonto.

«Si ringraziano Santuario di Madonna delle Grazie di Corato e Ruvo, Santuario Santa Maria Greca, Museo Diocesano di San Riccardo Andria, Associazione “Luisa Piccarreta , Piccoli figli della Divina Volontà”, Associazione In&Young, EcoèVita. Saranno rispettate le misure di sicurezza anti-Covid». Per info e prenotazioni chiamare o scrivere a: 347.3044414 – laviafrancigenadelsud@gmail.com

 

Il programma

 

12 settembre

Corato 

ore 9.30   Raduno presso Area Picnic Ulivo Madre Coratina, viale Scannagatta. Camminiamo con Dante pellegrino lungo la via Francigena, insieme al giornalista Claudio Rocco (autore della versione in prosa della Commedia di Dante Alighieri pubblicata da l'Avanti!) e all'attrice Claudia Lerro. Tappa e apertura straordinaria della Chiesetta di Santa Lucia.

10.00 – 17.00  Esperienze artistiche itineranti lungo la via Francigena a cura di Lucrezia Fusaro.

ore 16.30  Giardino di Luisa Piccarreta, detta "la Santa", presso Comunità Sant'Antonio – Istituto Figlie del Divino Zelo. Il "passo del pellegrino", con il camminatore Luigi del Prete, esperto di storie dei luoghi, l'hospitalera Adele Mintrone, Presidente del Comitato della Via Francigena del Sud – Corato e l'Associazione Luisa Piccarreta – "Piccole figlie della divina volontà".

 

Ruvo di Puglia

ore 9.30   Santuario Madonna delle Grazie. Preghiera del Pellegrino, accoglienza del Parroco Don Gianni Rafanelli. Creazioni artigianali di Benvenuto a cura di Associazione "In & Young" e Comitato della Via Francigena del Sud. Visita guidata e passeggiata sino alla Cattedrale di Santa Maria Assunta con l'Ass.ne Eco è Vita.

 

Bitonto

ore 21.00  "Rete dei Festival" – Parco delle Arti – Villa Sylos. Presentazione del Paniere di "Benvenuto Pellegrino" in Ta.Tara.Tatà – Bitonto FOLK FESTIVAL. Concerto di "Veronica Calati e il Trio salentino De Marco – Anglano – Laganà", a cura di FOLKEMIGRA. Info concerto: 339.1987945. 

 

17 settembre

Corato

10.00 -12.00   Parrocchia Santuario di Santa Maria Greca. Open day del Punto Credenziali accreditato AEVF del Comitato della Via Francigena del Sud – Corato

 

Andria 

10.00 – 18.00  Museo Diocesano di San Riccardo. Espressioni artigianali e artistiche a cura di Associazione "In & Young" e dell'artista pellegrino Marcello de Pascali

ore 17.00  L'esperienza della Via Francigena, con il geografo ed esperto di turismo lento Fabio Mitrotti e i pellegrini Nicola Marra e Marcello de Pascali.  

ore 18.00  Camminiamo con Dante Pellegrino lungo la Via Francigena, insieme al giornalista Claudio Rocco (autore della versione in prosa della Commedia di Dante Alighieri pubblicata da L'Avanti!) e all'attrice Claudia Lerro. Tappa al Santuario della Madonna dei Miracoli, attraversamento della "Porta della Speranza".

lunedì 6 Settembre 2021

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti