Politica

La Lega al sindaco: «Più importanti i “like” o le esigenze della comunità?»

La Redazione
Il sindaco De Benedittis
La sezione coratina della Lega replica al sindaco che aveva rigettato la richiesta di dimissioni avanzata dal partito nei confronti dell'assessore Buonsante
9 commenti 1096

«Le domande da noi rivolte al sindaco e all'assessore Buonsante, sono le domande dei tanti cittadini che si sentono esclusi dalla partecipazione della cosa pubblica». La sezione coratina della Lega replica così al sindaco che aveva rigettato la richiesta di dimissioni avanzata dal partito nei confronti dell'assessore Buonsante.

nn

«Le necessità del presente e le sfide per il futuro della città non riguardano solo i pochi vicini all’amministrazione, ma l’intera comunità» prosegue la Lega in una nota. «A partire dai luoghi della cultura, chiusi e privi di una programmazione presente e futura. Questo provoca l’allontanamento delle risorse, sia in termini di qualità professionali che umane e diminuisce, se non annulla completamente, le potenzialità di una attività turistica. 

nn

Ci chiediamo perché gli operatori dello spettacolo non possono ricevere un sostegno da parte dell’amministrazione, lasciati soli senza la possibilità di tornare ad esercitare la propria professione. Ci sono lavoratrici e lavoratori che meritano rispetto e altri no? Cosa ne sarà del Forum dei Giovani e del Consiglio Comunale dei Ragazzi? Ci chiediamo quanto ancora dovranno attendere le cittadine e i cittadini di Corato a richieste protocollate o se devono rassegnarsi all’indifferenza dell’amministrazione?  Ci chiediamo se si rispetteranno le modalità istituzionali o se fa parte del progetto politico del sindaco e dell’attuale amministrazione, seguire una volontà propria, prettamente discrezionale e solo ed unicamente virtuale, social, per i pochi che ne possono far parte. 

nn

A queste e a tante altre domande, il Sindaco e l'assessore Buonsante intendono rispondere o sono continuamente impegnati ad  inseguire gli operatori della Sanb, per una propaganda di un' attività amministrativa ordinaria? E’ più importante un “like” o sono più importanti le esigenze della collettività, che attende una risposta per le necessità del presente e spera in un futuro migliore, da costruire insieme, nessuno escluso. Nel mentre, i bandi si perdono e le occasioni per una città “Immaginifica”, svaniscono».

n

martedì 10 Agosto 2021

(modifica il 3 Agosto 2022, 4:48)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
9 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Michele Strippoli
Michele Strippoli
1 anno fa

Mi chiedo: ma nella pubblica amministrazione l'individuazione di soggetti destinatari di risorse pubbliche devono avere tutti le stesse possibilità? Che ne pensa il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza?

diretto
diretto
1 anno fa

Dissero coloro il cui capitano spende fior fiore di soldi pubblici sui social per le fake news e selfie con pane e nutella…

Luigi Murgiano
Luigi Murgiano
1 anno fa

Leghista pugliese vattene a Varese

Umberto R
Umberto R
1 anno fa

Detta dalla lega fa ridere di più… Quanto mancherebbe per arrivare a 49 milioni di euro?

Gigi Gusto
Gigi Gusto
1 anno fa

Ma i 49 milioni quando li restituite?

Maria
Maria
1 anno fa

Dopo lo sfacelo che il centrodestra ha lasciato nel nostro paese, questi personaggi non dovrebbero neanche aprire bocca.
I coratini vorrebbero sicuramente vedere un paese degno dei suoi cittadini quanto prima ma credo che allo stesso non vorrebbero più vedere il clientelismo e la lotta per il potere che ha caratterizzato Corato. I coratini aspetteranno il tempo giusto perché tutto avvenga in legalità.

Mimi
Mimi
1 anno fa

Disse il partito guidato dalla famosa Bestia… Sono più importanti i like o le fake news?

Pier Luigi
Pier Luigi
1 anno fa

Non sprecherei nemmeno tempo a replicare ad un qualsiasi leghista meridionale. Poveracci!

Ss
Ss
1 anno fa

49 milioni di like