Politica

Consiglio comunale, Tari: approvate le nuove tariffe e il nuovo regolamento

La Redazione
Il consiglio comunale
Il pubblico non è ammesso, ma è assicurata la diretta streaming a cura del Comune, trasmessa anche sulla pagina Facebook di CoratoLive.it. Sul nostro portale anche la diretta testuale
scrivi un commento 2016

Oggi si torna in consiglio comunaleOtto i punti all’ordine del giorno, dalla presa d'atto della deliberazione della Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti per la Puglia fino all’approvazione dello schema di convenzione per il rinnovo dell’adesione all'associazione dei Comuni "Cuore della Puglia" passando per il Regolamento Comunale per la disciplina della tassa sui rifiuti, la Tari. L'assise si svolgerà in presenza, nel rispetto delle misure anticontagio. Il pubblico non è ammesso, ma è assicurata la diretta streaming a cura del Comune, trasmessa anche sulla pagina Facebook di CoratoLive.it. Sul nostro portale anche la diretta testuale.

nn

I punti all’ordine del giorno.

nn

    n

  1. Presa d'atto della deliberazione 85/2021/VSGC del 28.05.2021 della Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti per la Puglia.
  2. n

  3. Rendiconto della gestione Esercizio Finanziario 2020 approvato con deliberazione n. 28/2021: Rettifica nella composizione dell'allegato A2) del risultato di Amministrazione – quote vincolate – a seguito di verifica della certificazione COVID 19.
  4. n

  5. Assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l'Esercizio 2021 ai sensi degli artt. 175, comma 8 e 193, D.Lgs. n. 267/2000. Provvedimento di riequilibrio.
  6. n

  7. Regolamento Comunale per la disciplina della tassa sui rifiuti (TARI). Approvazione modifiche in recepimento delle disposizioni di cui al D. Lgs. n. 116/2020.
  8. n

  9. Tassa sui rifiuti (Tari). Presa d'atto PEF e approvazione delle tariffe per l'anno 2021.
  10. n

  11. Grande Progetto "Adeguamento Ferroviario dell'Area Metropolitana Nord Barese". Intervento di "Raddoppio della tratta Corato-Andria Sud della Linea Ferroviaria Bari-Barletta. Realizzazione del sovrappasso ferroviario al Km 47+682,36 per la soppressione del P.L. al Km 47+667 della linea Ferroviaria Bari-Barletta e relativa viabilità Complanare in corrispondenza della progressiva Km 17+270 della S.P. 168 Barletta-Corato per la soppressione del P.L. Km 47+073". Acquisizione al patrimonio comunale delle opere di urbanizzazione (viabilità Complanare) realizzate dalla Società "Ferrotramviaria SpA" ed approvazione schema di convenzione per consegna anticipata e definitiva.
  12. n

  13. Riutilizzo ai fini irrigui delle acque reflue affinate licenziate dal depuratore a servizio dell'abitato di Corato. Approvazione del progetto definitivo costituente adozione di variante urbanistica al PRG ed apposizione di vincolo preordinato all'esproprio.
  14. n

  15. Rinnovo adesione all'Associazione dei Comuni "Cuore della Puglia". Approvazione schema di convenzione.
  16. n

nn

La diretta video

nn

nn

La diretta testuale

nn

Ore 16.36. Al via il consiglio comunale. Assenti Luigi Perrone, Gabriele Diaferia, Michele Arsale, Benedetto Tarantini, Michele e Vito Bovino. Quest'ultimo ha scritto su Facebook. «Per oggi è stato convocato il consiglio comunale e nella riunione dei capigruppo avevo manifestato l'impossibilità di partecipare, come gruppo, al consiglio sia per motivi lavorativi (trovare un cambio di turno risulta difficile in questo periodo di ferie) sia per motivi privati presi da tanto tempo, proponendo sia la data del 29 e 31 luglio. Tutto è stato vano, la proposta è stata messa ai voti, visto che l'amministrazione ha la maggioranza, ha bocciato la richiesta. Mi e vi chiedo dove sono finite le parole: condivisione, partecipazione, festa democratica e rivoluzione gentile…»

nn

Ore 16.39. Si cominica con i preliminari. Salerno. «Voglio fare un appello. Ho saputo di operatori ecologici che mettono nel secco residuo il contenuto dei bidoni della differenziata nei pressi delle attività commerciali. O i commerciani non sanno fare la differenziata, o danno le chiavi del bidone a qualche amichetto o gli operatori ecologici mischiano i rifiuti deliberatamente. Bisogna intervenire per salvaguardare chi la differenziata la fa».

nn

Ore 16.44. Di Bartolomeo. Il Comune di Corato ha avuto l'ok per la prenotazione online della procedura di ottenimento della carta d'identità. Inoltre sarà attivato, dal prossimo anno scolastico, un servizio per digitalizzare e semplificare la richiesta dei libri gratuiti per gli studenti delle primarie.

nn

Ore 16.51. Primo punto all'ordine del giorno. Presa d'atto della deliberazione 85/2021/VSGC del 28.05.2021 della Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti per la Puglia. Punto approvato all'unanimità con 19 voti favorevoli.

nn

Ore 17.00. Secondo punto: Rendiconto della gestione Esercizio Finanziario 2020 approvato con deliberazione n. 28/2021: Rettifica nella composizione dell'allegato A2) del risultato di Amministrazione – quote vincolate – a seguito di verifica della certificazione COVID 19.
nLa dottoressa Leone: tutti gli enti sono stati aiutati con risorse per sostenere l'emergenza Covid. Queste risorse sono state trasferite con provvedimenti specifici (acquisto dei dispositivi e ristori specifici) che andavano contabilizzate. Avevamo delle scadenze inderogabili per presentare le certificazioni.
nSalerno: Tenuto conto delle cifre (2 milioni di euro) e delle possibili penalità (80% dell'importo). Per quale motivo si è aspettato a luglio – rischiando – per effettuare il rendiconto? 
nDe Benedittis: Siamo nei tempi concessi. La riorganizzazione del personale ci ha costretto a correre contro il tempo.
nSalerno a De Benedittis: Questo vi fa capire le difficoltà che hanno dovuto affrontare anche le precedenti amministrazioni. Non voteremo a favore.

nn

Il punto è approvato con 14 voti favorevoli, 3 contrari e un astenuto.

nn

Ore 17.19. Terzo punto: Assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l'Esercizio 2021 ai sensi degli artt. 175, comma 8 e 193, D.Lgs. n. 267/2000. Provvedimento di riequilibrio.La dottoressa Leone. Abbiamo verificato l'equilibrio del bilancio e fornito le coperture dove ce n'era bisogno.

nn

D'Introno: Con l'assestamento di bilancio torna alla ribalta la questione dei debiti fuori bilancio che si riferiscono a esercizi passati e riguardano quasi totalmente Asipu. I revisori dei conti hanno fornito suggerimenti per poter gestire correttamente le partecipate. Sono certo che l'amministrazione comunale saprà coglierli.

nn

Muggeo: per i debiti fuori bilancio, quando avremo il bilancio 2020 dell'Asipu faremo quadrare il cerchio. Ci sarà un consiglio comunale dedicato.

nn

Il punto è approvato con 14 voti favorevoli. L'opposizione non ha votato.

nn

Ore 17.45. Quarto punto: Regolamento Comunale per la disciplina della tassa sui rifiuti (TARI). Approvazione modifiche in recepimento delle disposizioni di cui al D. Lgs. n. 116/2020.

nn

Dopo l'introduzione da parte di Muggeo che ha illustrato come si arriva alle tariffe Tari, il funzionario che ha redatto il regolamento, il dottor Leuci, ha illustrato le principali novità legate al nuovo decreto introdotto nel 2020, e i metodi utilizzati per la redazione del nuovo regolamento.

nn

Si vota articolo per articolo per alzata di mano. Tutti gli articoli vengono approvati all'unanimità. Il regolamento, in tutta la sua interezza, viene approvato con voto elettronico all'unanimità. 

nn

Pre 18.22. Quinto punto: Tassa sui rifiuti (Tari). Presa d'atto PEF e approvazione delle tariffe per l'anno 2021.

nn

Muggeo: È importante chiarire che le tariffe vengono stabilite dall'agenzia regionale (Ager) e ogni comune deve adeguare le tariffe per venire incontro all'importo stabilito dall'Ager. Noi siamo fermi con le tariffe al 2018 e ora siamo stati costretti a rivederle. Per il Covid sono previsti dei ristori che vanno detratti al costo della quota variabile delle utenze non domestiche.

nn

Leone: Nello specifico a essere agevolati dai fondi (circa 380mila euro) saranno le attività maggiormente colpite dalle chiusure. Per utilizzare appieno questi fondi potevamo applicare una scontistica fino al 50% della parte variabile a fronte di un incremento (dal 2018) che va dal 12 al 15%. Per le utenze domestiche abbiamo attinto ad un altro fondo destinato alla crisi Covid. Abbiamo destinato 330mila euro per una scontistica crescente a seconda del numero dei componenti. Un nucleo composto da 2 persone riceverà una scontistica del 5%, un nucleo composto da 3 persone il 10% e così via. A fronte di un aumento anche qui del 12 al 15%, i fondi permetteranno di assorbire questo aumento.

nn

Salerno: Si potevano utilizzare quei 50mila euro da destinare alle attività produttive, come proponemmo con un emendamento, per fornire ulteriori sgravi alle attività produttive.

nn

Muggeo: Non si è pensato di utilizzarli in quel modo perché con i ristori le tariffe Tari saranno uguali o inferiori a quelle del 2018 e abbiamo preferito utilizzare quei fondi per altre criticità. 

nn

De Benedittis: Deve passare il messaggio forte che l'amministrazione comunale dà una risposta sul tema tassazione nel senso che la tassazione non si alza, pur essendoci le condizioni.

nn

Il punto è approvato all'unanimità. 

nn

Ore 19.00. Punto numero 6. Grande Progetto "Adeguamento Ferroviario dell'Area Metropolitana Nord Barese". Intervento di "Raddoppio della tratta Corato-Andria Sud della Linea Ferroviaria Bari-Barletta. Realizzazione del sovrappasso ferroviario al Km 47+682,36 per la soppressione del P.L. al Km 47+667 della linea Ferroviaria Bari-Barletta e relativa viabilità Complanare in corrispondenza della progressiva Km 17+270 della S.P. 168 Barletta-Corato per la soppressione del P.L. Km 47+073". Acquisizione al patrimonio comunale delle opere di urbanizzazione (viabilità Complanare) realizzate dalla Società "Ferrotramviaria SpA" ed approvazione schema di convenzione per consegna anticipata e definitiva.

nn

Dopo una breve introduzione, l'ingegner Fabietti di Ferrotramviaria illustra l'intervento. Con questa presa in carico il comune assume la proprietà di queste opere previste nel più grande intervento dell'adeguamento ferroviario dell'area metropolitana.

nn

Il punto è approvato all'unanimità.

nn

Ore 19.19. Settimo punto all'ordine del giorno. Riutilizzo ai fini irrigui delle acque reflue affinate licenziate dal depuratore a servizio dell'abitato di Corato. Approvazione del progetto definitivo costituente adozione di variante urbanistica al PRG ed apposizione di vincolo preordinato all'esproprio.

nn

Sinisi: Oggi approviamo ai fini della variante urbanistica quella parte che andrà realizzata che sono le vasche. Considerando che si trovano in territorio privato, è previsto un esproprio. Non stiamo utilizzando nessuna risorsa comunale ma regionali, compreso l'importo necessario per l'esproprio.

nn

Salerno: Mi aspettavo da Sinisi un complimento per l'amministrazione comunale di centrodestra dell'epoca che ha ottenuto i finanziamenti. Come dice l'assessore questi interventi avranno un forte impatto ecologico ed economico. Vorrei però soffermarmi su una questione che sembra di poco conto ma è in realtà importante: la gestione di queste acque reflue. Si sono cercate diverse soluzioni. Io ritengo che questa sia una risorsa acquisita dal Comune di Corato e venga utilizzata al meglio dai cittadini del Comune di Corato. Piuttosto che in gestione ad enti statali e parastatali sarebbe preferibile assegnarle a consorzi locali.

nn

D'Introno: Dopo l'intervento di Salerno voglio precisare che la paternità appartiene anche al Partito Democratico. Il Pd durante l'amministrazione Mazzilli propose una mozione accolta all'unanimità. L'obiettivo, ambizioso, potrebbe essere quello di una vasca d'accumulo annuale per preservare questa preziosa risorsa.

nn

Sinisi: Facciamo tesoro di proposte e riflessioni. Ci sarà il tempo per discutere della gestione delle acque refliue. 

nn

Approvato all'unanimità sia l'emendamento proposto dall'ingegner Di Bari, sia il punto. 

nn

Ore 19.55. Ottavo punto. Rinnovo adesione all'Associazione dei Comuni "Cuore della Puglia". Approvazione schema di convenzione.

nn

Punto approvato all'unanimità. La seduta è chiusa.

n

venerdì 30 Luglio 2021

(modifica il 3 Agosto 2022, 5:02)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti