Attualità

Ristoro per i pellegrini della Via Francigena: inaugurata l’area picnic “Ulivo madre della Coratina”

La Redazione
Ristoro per i pellegrini della Via Francigena: inaugurata l'area picnic "Ulivo madre della Coratina"
Sorge ​su terreno concesso dall'associazione Irrigua "Scanagatta" al Comitato Via Francigena del Sud - Corato che l'ha attrezzata con gazebo, tavolo e panca e cestino, grazie alla partnership nata con AreePicnic.it​
1 commento 2273

È stata inaugurata martedì 12 luglio la prima area picnic in Puglia dedicata ai pellegrini e ai camminatori. L'area – denominata "Ulivo madre della Coratina" – sorge lungo la via Francigena del Sud, direttrice traiana su terreno concesso dall'associazione Irrigua "Scanagatta" al Comitato Via Francigena del Sud – Corato che l'ha attrezzata con gazebo, tavolo e panca e cestino, grazie alla partnership nata con AreePicnic.it.

nn

L'area si trova tra le distese di ulivi della cultivar "Coratina", a pochi passi dalla Roverella secolare, albero tipico del Parco nazionale dell'Alta Murgia citato negli scritti di Luisa Piccarreta, detta la Santa. In questa zona di grande interesse culturale, archeologico, paesaggistico è possibile esplorare tesori nascosti e assaporare sapori dal gusto autentico.

nn

«In una data indimenticabile per Corato, quella in cui si verificò l'incidente ferroviario del 12 luglio 2016 nelle campagne tra la stazione di Andria e la stazione di Corato e nel quale furono spezzate vite di giovani, abbiamo voluto dare un messaggio concreto di una rinascita alla vita che possa avvicinare i ragazzi a godere della bellezza delle nostre campagne e riscoprire luoghi che nascondono storia e cultura» ha affermato la presidente del comitato,Adele Mintrone. «Quello di creare una sosta è un progetto antico, un servizio  per pellegrini ma anche per la comunità. Un progetto che è stato possibile con l'attivazione di vere sinergie tra soggetti diversi che hanno condiviso obiettivi comuni e che ringrazio con tutto il cuore. Il progetto si svilupperà ulteriormente nei prossimi mesi grazie a Marina Mastromauro, amministratoire del Pastificio Granoro, che donerà un albero per l'ombra e due mirti, al vivaio Ausonia che regalerà ginestre gialle e agli studenti del liceo artistico di Corato che aiuteranno a colorare questa area di sosta rigenerante».

nn

«Si tratta di un progetto importante – ha detto il vice console del Touring Club Regione Puglia, Luciana Doronzo – perché la Via Francigena è attraversata da persone che sotto il sole, dopo chilometri giungono nelle città tappa e hanno bisogno di attenzioni e servizi come questo lodevole progetto della presidente Adele  Mintrone. Un progetto che ha ricadute anche in termini di valorizzazione e promozione di una area di interesse culturale e agroalimentare».

nn

«Siamo felici di poter essere di supporto di questa opera, grazie alla presidente Mintrone» ha aggiunto Davide Verrengia, della direzione Areepicnic.it. «Occupandoci da anni di promozione del territorio attraverso le Areepicnic in tutta Italia, possiamo dire che esser qui oggi insieme al comitato ha un valore alto e forte. La creazione di un luogo come questo che connette luoghi di interesse e attività commerciali in un unico network a contesto sociale ed economico è qualcosa che da speranza e rilancio alla città di Corato su un panorama nazionale, augurandoci che possa dare il merito alle persone che si impegnano da anni alla promozione di questo territorio meraviglioso».

nn

Ha concluso l'incontro il prof. Franco Vangi, cui è stato conferito il titolo di socio onorario del comitato della via Francigena del Sud di Corato, con una interessante e preziosa lectio sul tema "Via Francigena: via lenta, eroica, sacrale, un alto messaggio" sul riconoscimento dell' operato costruttivo della presidente Mintrone per l'itinerario culturale europeo .

nn

Presenti alla inaugurazione l'assessore Federica Buonsante, il presidente dell''associazione irrigua "Scanagatta", Franco Doria, le aziende Pasta Granoro, olio Petrizzelli di Corato, olio Pellegrini di Andria, taralli Fiore di Puglia. «Si ringraziano anche la Cantina TorreVento, Confetti Mucci, Miele di Corato, Confetture Micco, aziende del paniere benvenuto pellegrino che sarà sul portale nazionale AreePicnic.it.

n

mercoledì 14 Luglio 2021

(modifica il 3 Agosto 2022, 5:42)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Dubbiosa
Dubbiosa
1 anno fa

Come già detto più volte, 9 Coratini su 10, non sanno cosa sia la “Via Francigena”….. spiegatecelo, grazie mille… ????