Spettacolo

Rivive la chiesetta di San Vito: prima l’apertura straordinaria e poi la musica dei Kaleido Sea

La Redazione
La chiesetta di San Vito
Il 30 giugno "Suoni ed esperienze sulla Via Francigena" propone il concerto dei Kaleido Sea nello spazio antistante la chiesetta di San Vito e un'apertura straordinaria della stessa chiesetta con visita guidata gratuita
4 commenti 1347

Dopo un fine settimana di concerti, degustazioni e visite guidate a Ruvo, mercoledì 30 giugno a Corato alle 21 la manifestazione "Suoni ed esperienze sulla Via Francigena" propone un nuovo appuntamento musicale, stavolta con i Kaleido Sea nello spazio antistante la chiesetta di San Vito. Per l'occasione, alle 19 è prevista anche una apertura straordinaria della stessa chiesetta con visita guidata gratuita, previa prenotazione all’infopoint di Corato in piazza Sedile, 45 (contatti: infopointcorato@gmail.com – 080.8720861).

nn

Kaleido Sea è un mare immaginario dove si incontrano colori, suoni e culture musicali differenti, a formare ogni volta nuove figure policrome. È il luogo d'invenzione dove si uniscono le diverse esperienze e sensibilità musicali di Vito Ottolino, Vincenzo Maurogiovanni e Cesare Pastanella. La Puglia è la loro terra d'origine e come questo magnifico e variegato territorio, geograficamente esposto a mari e venti, storicamente a invasioni e migrazioni da ogni direzione, la loro musica è il luogo ideale per la creazione di una fusione di sonorità mediterranee, ritmi afroamericani e mescolanze sonore che rivelano gusto jazzistico e armonia europea, brani originali che spaziano da episodi onirici all'incedere di ritmiche incalzanti. Tutto questo dà forma ad un suono che prende il largo dai porti sicuri delle esperienze maturate dai singoli musicisti nell'ambito jazz, della world music e musica classica, per esplorare nuove acque immaginarie in cui confluiscono e si mescolano le diverse correnti culturali e musicali. Il primo album di questa formazione si intitola “Buena ventura” ed è stato pubblicato nel 2019 dall'etichetta pugliese Angapp Music.

nn

Lo spettacolo è a ingresso libero fino a esaurimento posti. Ingresso 20.30, inizio spettacolo 21. Il progetto "Suoni ed Esperienze sulla Via Francigena" è finanziato da Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese attraverso l'avviso "Custodiamo la Cultura in Puglia" ed è organizzato dall'Unpli Puglia, in partnership con le Pro loco di Corato, Ruvo di Puglia e Andria, con il patrocinio dei rispettivi Comuni.

n

lunedì 28 Giugno 2021

(modifica il 3 Agosto 2022, 6:30)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
4 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Raffaella Vangi
Raffaella Vangi
1 anno fa

Ottima iniziativa…mi godrò lo spettacolo dal mio balcone del 5^ piano del palazzo adiacente

Ctarricone
Ctarricone
1 anno fa

La chiesetta di San Vito: un tesoro mai valorixmzza e abbandonato alla incuria, se non fosse oer la buona educazione di alcuni abitanti in zona che provvedono anche alla Piantumazione e manutenzione delle due fioriere! Non solo! C’è un impianto di illuminazione a pavimento sempre spento e mai riatrivato! Che peccato!

nerdrum
nerdrum
1 anno fa

guardare quella chiesetta ed il contesto che la circonda è qualcosa di abominevole. meglio sarebbe stato abbatterla, con la scusa di una scossetta di terremoto qualsiasi. ci saremmo tolti il peso di vederla così ridotta. vi prego guardate la foto, con animo libero da pregiudizi, e ditemi l'effetto che vi fa.

renzopiano
renzopiano
1 anno fa

Vorrei ringraziare le precedenti generazioni e soprattutto le amministrazioni comunali che negli anni dal boom edilizio in poi hanno permesso la costruzione degli squisiti palazzoni accanto alla chiesa.