Cultura

Il “coraggio della solidarietà”: quattro borse di studio dalla fondazione “De Benedittis”

La Redazione
La consegna si svolgerà venerdì 25 giugno alle 18.30 nell'auditorium dell'istituto "Oriani- Tandoi"
scrivi un commento 637

Si svolgerà venerdì 25 giugno alle 18.30 nell’auditorium dell’istituto “Oriani- Tandoi”, la tradizionale consegna delle borse di studio della fondazione “Luigi e Maria De Benedittis”. Il tema della premiazione, il "Coraggio della solidarietà", prevede la consegna di quattro borse di studio riservate ai ragazzi del terzo anno delle scuole superiori di Corato, coerentemente con lo spirito del fondatore Luigi De Benedittis.

Agricoltore capace di eccellere nel proprio settore, pur avendo interrotto gli studi alle scuole medie, Luigi De Benedittis puntò su impegno, passione, forza di volontà ed anche curiosità per il mondo della finanza che studiò in modo attento, andando a leggere in biblioteca giornali specializzati e libri dedicati all'argomento. L'acume e l'intelligenza lo portarono a utilizzare queste nozioni per mettere da parte denaro utile per permettere alla famiglia di aiutare Maria, la sorella malata.

Inoltre, non avendo ricevuto l'educazione che avrebbe voluto e non avendo figli, decise di offrire la possibilità di continuare gli studi ai giovani più meritevoli ed in difficoltà. Lo fece con generosità, attraverso la creazione della fondazione “Luigi e Maria De Benedittis”, con sede a Corato in via M. R. Imbriani, 35, presieduta da don Gino Tarantini e avente il nipote Giuseppe De Benedittis come presidente onorario.

Lo svolgimento della manifestazione, alla quale parteciperanno i vari istituti superiori di Corato, sarà curato dalla comunità scolastica dell’Istituto "Oriani-Tandoi”.

martedì 22 Giugno 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 10:42)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti