Cronaca

Dal 28 giugno giù le mascherine all’aperto

La Redazione
Ma dovranno essere indossate in contesti in cui si creino assembramenti
3 commenti 1246

«Dal 28 giugno superiamo l'obbligo di indossare le mascherine all'aperto in zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Cts». Lo afferma il ministro della Salute Roberto Speranza dopo il via libera del comitato tecnico scientifico. «Il Cts – fa sapere il comitato in una nota – ritiene che nell'attuale scenario epidemiologico a partire dal 28 giugno con tutte le regioni in zona bianca ci siano le condizioni per superare l'obbligatorietà dell'uso delle mascherine all'aperto salvo i contesti in cui si creino le condizioni per un assembramento (es: mercati, fiere, code, ecc.…)".

Secondo gli esperti del Cts sarebbe opportuno comunque mantenere il distanziamento, se non si è congiunti, e la mascherina andrà comunque indossata nei luoghi a rischio assembramento all'aperto così come sui mezzi di trasporto ma non quando si è a tavola. Sulla decisione ha influito anche la percentuale di vaccini somministrati in Italia (al momento già oltre il 53% della popolazione ha almeno una dose e circa il 27% ha fatto completato il ciclo).

Dovrebbe inoltre essere sciolta a breve la riserva sull'apertura delle discoteche, che dovrebbero poter ripartire dagli inizi di luglio e sicuramente con l'obbligo del green pass. L'utilizzo del certificato verde sarà operativo dal prossimo 28 giugno nel nostro Paese e dal 1° luglio sarà utile per spostarsi in tutta Europa.

martedì 22 Giugno 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 10:42)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
3 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
LLLL
LLLL
1 anno fa

Io la indosserò sempre perchè ci sono le varianti e non tutte le persone sono state vaccinate

Aldo
Aldo
1 anno fa

Mah, almeno ci togliamo questo pensiero… E come dice Di Maio sarà il segno della rinascita dell'Italia…. Ah ah ah… Quante ne sanno i politici… Mamma mia… Quindi, mi raccomando, rispettiamo tutti questa raccomandazione perché pare che sia stato questo il vero problema dell'Italia in questi giorni, a giudicare da come si sono agitati in Parlamento… Poi a ottobre, con calma, ce la rimetteremo tutti… Non vi disaffezionate troppo…

Antonio51
Antonio51
1 anno fa

…però non lasciatele per strada !