Basket

Blitz in trasferta, la Nmc piega Monteroni

La Redazione
La vittoria del cuore, della voglia e della determinazione, con menzione per un grande Mazzilli, contro un avversario ostico ed in gara sino alla fine grazie a Leucci e Provenzano
1 commento 131

Cominciano col botto i playout per la Nuova Matteotti Corato, che centra il blitz esterno battendo Monteroni cosi come già accaduto in regular season. 72-76 il finale per i coratini, in piena emergenza con Cicivè assente, Oluic in panchina solo per onor di firma e capitan Gatta al rientro dopo 38 giorni di assenza e 7 gare saltate. La vittoria del cuore, della voglia e della determinazione, con menzione per un grande Mazzilli, contro un avversario ostico ed in gara sino alla fine grazie a Leucci e Provenzano. 

Coach Lerro si affida in avvio a Sabeckis Mazzilli De Bartolo Mascoli e proprio al rientrante capitan Gatta. Le triple di mascoli e Sabeckis rispondono subito a Leucci ma il match resta equilibrato in avvio con buon gioco di entrambi i team e tanti errori dalla lunga. Corato però rimane sempre avanti provando a scappare con la prima tripla di serata di capitan Gatta (9-14). Il festival delle triple però continua da ambo le parti. Provenzano entra nel match impattando prima a quota 17 e poi segnando sulla sirena la tripla del 20-19 che chiude il primo quarto.

Secondo quarto che si riapre con le due squadre che si sorpassano e controsorpassano vicendevolmente. Gli ospiti ricorrono alla panchina che non delude con i ragazzi del vivaio coratino che garantiscono grinta oltre ad una presenza importante sul parquet e punti importanti a tenere viva la partita. Monteroni si affida ad un Provenzano in stato di grazia che risponde alla tripla di Mascoli e riporta avanti i leccesi sul 30-29. Nel finale si infiammano i tiratori con Sabeckis che sulla sirena segna un fantastico buzzer beater da 3 punti che manda all'intervallo Corato avanti 37-40.

In avvio di terza frazione è Mazzilli, autore di una gran prova, a sbloccare quota 40 ma l'inerzia nella prima parte del quarto è tutta per i padroni di casa, che punto dopo punto allungano fino al 52-44 che sembra mettere una seria ipoteca sul match. Cosi non è però perchè viene fuori il grande cuore della Matteotti. I baresi rispondono e rientrano nel match. Protagonista è ancora Mazzilli, che suona la carica siglando due triple consecutive che spaccano il match e rilanciano le ambizioni NMC. Mascoli con un nuovo canestro impatta a quota 54 coronando la rimonta prima che il libero di Sabeckis manda la Matteotti addirittura avanti all'ultimo miniriposo sul 54-55.

Avvio di ultimo quarto con Corato che trascinato da Mazzilli e Gatta prova a scappare sul 59-67. Arriva poi la veemente reazione dei locali che con Leucci tornano sotto e con un 11-1 di parziale sorpassano i coratini (70-68). La tripla di capitan Gatta rida il vantaggio alla Matteotti che consolida il successo con un super Mazzilli ed i liberi di mascoli e Sabeckis che sigillano il 72-76 finale dando la vittoria ai coratini.

venerdì 4 Giugno 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 10:48)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
luigi
luigi
1 anno fa

Complimenti per la bella vittoria…! Resto del parere che avete un ottimo roster sicuramente da vertice…solo il covid, gli infortuni, e tanta sfortuna hanno condizionato il rendimento di questa formazione ben allestita….per quest'anno e' andata cosi….ma ora non mollate, l'ultimo sforzo e' battere Altamura, anche se non sara' facile se saranno confermate le assenze…ma potete farcela con la forza del cuore…forza coratini che giocate per Corato..quella vera…