Attualità

«Grazie per questa opportunità»: l’importanza di avere a Corato i medici del “Gaslini”

La Redazione
«Grazie per questa opportunità»: l’importanza di avere a Corato i medici del “Gaslini”
Sabato scorso le prime visite nel Centro medico San Michele, in via Roma 73
scrivi un commento 1262

«Grazie a voi che ci date questo servizio: per chi come me ha entrambi i bimbi seguiti al “Gaslini” è davvero una grande opportunità». A dirlo – e a scriverlo – è una mamma, sul profilo facebook del Centro medico San Michele. Commenta così il post in cui si tirano le somme della prima giornata in cui i medici del “Gaslini” – con cui il “San Michele” è convenzionato – hanno visitato i pazienti del Centro, in via Roma 73. Per le visite sono arrivate famiglie dal leccese come dal foggiano e, soprattutto, da fuori regione (Molise, Basilicata, Abruzzo).

«Vorremmo collaborare con tutti i pediatri e specialisti che si occupano di bambini: nefrologia e urologia, inclusa la andrologia e ricostruzione peniena, la gastroenterologia, pneumologia/ORL e toracica e altre specialità di cui il Gaslini è centro di riferimento» ha detto sabato mattina il prof. Girolamo Mattioli, direttore della Chirurgia e Urologia Pediatrica del Gaslini. Insieme al dott. Michele Torre, direttore del reparto di chirurgia pediatrica toracica, Mattioli ha incontrato alcuni dei pediatri che si prendono cura dei bambini coratini. «Venire a visitare nel Centro Medico San Michele significa raggiungere un numero davvero importante di pazienti che – magari già da tempo – sono costretti a fare i “viaggi della speranza” per raggiungerci a Genova» hanno aggiunto.

L’interesse riscontrato durante l’incontro e i tanti interventi dei pediatri hanno messo in luce quanto sia forte il desiderio di approfondire tematiche mediche specifiche: «siamo a vostra disposizione – hanno affermato i medici del “Gaslini” – Dopo le visite ai pazienti possiamo dedicarci alla formazione dei pediatri e di quanti hanno interesse verso determinati argomenti troppe volte tralasciati».

«Questa per noi è una giornata importante – commenta il responsabile sanitario del “San Michele”, il dott. Corrado Mangione – un sogno che si realizza, un ulteriore passo verso il raggiungimento di un obiettivo importante: portare “in Centro” l’eccellenza della Medicina, accorciare le distanze – di tempo e di chilometri – che troppo spesso le famiglie sono costrette a sopportare.

Accogliere al “San Michele” gli specialisti che ogni giorno si prendono cura dei più piccoli fa la differenza: accorcia le distanze e tende una mano concreta alle famiglie che troppo spesso si sentono abbandonate. I bambini, dai più piccoli fino agli adolescenti, hanno bisogno di medici che quotidianamente si occupano di bambini e non persone adulte».

In particolare sarà possibile prenotare visite, oltre che con i già citati Prof. Mattioli e dott. Torre, anche con: il dott. Giuseppe Pomè (cardiochirurgo), il dott. Silvio Boero (ortopedico) e il dott. Gianluca Piatelli (neurochirurgo).

«La convenzione tra il “San Michele” e il “Gaslini” è un progetto che si evolve giorno per giorno, anche in base alle esigenze dei nostri pazienti. La nostra volontà è di ampliare e diversificare quanto più possibile le disponibilità degli specialisti: per questo – conclude il dott. Mangione – l'invito è a contattarci per ogni richiesta».

I medici del “Gaslini” completano l’ampia offerta specialistica del “San Michele”: odontoiatria, dott. Corrado Mangione; cardiologia e cardiochirurgia, dott. Domenico Benvenuto; dermatologia, dott.ssa Mariariosaria Ferrante; diabetologia, dott. Nicola Festa; endocrinologia, dott. Francesco Logoluso; ginecologia, dott.ssa Libera Falcone; ortopedia, dott. Fabio Nigri; urologia, dott. Giuseppe Liuzzi.

Per essere costantemente aggiornati sulle disponibilità del Centro medico San Michele è possibile seguire la pagina facebook Centro Medico San Michele o contattare il numero 351 749 8384, anche tramite whatsapp.

martedì 1 Giugno 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 10:48)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti