Cronaca

Frode fiscale, la Finanza sequestra un milione e 200mila euro a tre imprenditori e un consulente

La Redazione
Sono tutti indagati. Solo un imprenditore aveva regolarizzato parzialmente​ la sua posizione con l'Erario. Per gli altri due è scattata anche la denuncia per sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte
11 commenti 12535

Un decreto di sequestro per oltre 1,2 milioni di euro è stato eseguito dai Finanzieri del Gruppo di Barletta, in forza alla Compagnia di Trani, nei confronti di tre operatori economici con sede a Corato (due società e una ditta individuale, operanti nei settori meccanica e vendita all'ingrosso di materiale per costruzioni) e del loro consulente, al termine di un’articolata attività di indagine – scaturita da tre distinte verifiche fiscali svolte nell’anno 2017 – in relazione ad indebite compensazioni di crediti d’imposta e dichiarazioni fiscali infedeli o fraudolente (per il periodo 2012-2015).

Nel corso degli accertamenti, le Fiamme gialle tranesi hanno ricostruito il modus operandi posto in essere dagli amministratori pro tempore e dal loro consulente, basato sulla creazione di crediti IVA fittizi da utilizzare in compensazione con le somme dovute all’Erario, generando un’evasione di imposta pari a circa un milione e 200mila euro. All’esito di tale attività, la Procura della Repubblica di Trani ha indagato, in concorso, i quattro soggetti, ottenendo dal Gip del Tribunale di Trani l’emissione di un decreto di sequestro preventivo avente ad oggetto, in via diretta, le disponibilità finanziarie e, per equivalente, i beni delle società e dei suoi amministratori pro tempore.

Particolarmente laboriosa è stata l’attività dei militari per assicurare a vincolo cautelare beni immobili, veicoli e quote societarie, nonché diversi rapporti finanziari. I riscontri, estesi anche ai profili social degli indagati, hanno consentito di individuare ulteriori beni in capo ad uno dei soggetti, che, al fine di evitare eventuali azioni esecutive, aveva simulato la cessione al proprio coniuge. Dei tre imprenditori indagati, soltanto uno aveva provveduto a regolarizzare la sua posizione con l’Erario, seppur parzialmente. Per gli altri due, invece, è scattata anche la denuncia per sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

mercoledì 28 Aprile 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 12:57)

Notifiche
Notifica di
guest
11 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Maurizio
Maurizio
1 anno fa

Non so chi siano questi tre imprenditori, ma vi consiglio di ” scavare ” ancora, vi assicuro che ne troverete molti di più!
Ci sono persone che alla camera del commercio sono identificati in un modo e poi svolgono tutt'altro lavoro!!
Complimenti alle fiamme gialle!????

Aldo
Aldo
1 anno fa

I nomi e i cagnomi? Ah, no, c'è la privacy, il segreto istruttorio e fesserie varie….

Artù
Artù
1 anno fa

Na ma vaj daqq c kioov

Un cittadino
Un cittadino
1 anno fa

Ormai gli imprenditori, quelli con la I maiuscola, sono diventati una specie rara.

Il curioso
Il curioso
1 anno fa

Quindi si possono ancora fare ste cose? Se questi bravi personaggi volessero tenere un corso di formazione, cos' raccimoliamo un po' di pecunia… Sai com'è, visti i tempi non proprio rosei…

Il deluso
Il deluso
1 anno fa

Il mondo flagellato delle partite Iva…

Cittadino quasi onesto
Cittadino quasi onesto
1 anno fa

Sì, ma il fisco deve capire: queste brave persone sapevano che sarebbe arrivato il coviddi, che ci sarebbe stata la crisi ed hanno ricercato fonti di reddito alternative… Ma non capiscono proprio nulla, pronti a sequestrare ed infliggere pene…

La speranza
La speranza
1 anno fa

Per un nuovo futuro sostenibile… Sì, il proprio e quello dei loro figli… Ma la pandemia ci lascerà in eredità un mondo migliore… Abbiate fede…

In cerca di fortuna
In cerca di fortuna
1 anno fa

AAA offresi come coniuge, congiunto, amante di questa brava gente per avere intestazione di beni derivanti da frodi al fisco e co. Assicuro massima riservatezza, fedeltà e disponibilità… Fin quando le cose vanno bene… Una volta scoperti, ognuno si dà pane…

Ss
Ss
1 anno fa

Antonio capito conosci queste persone?Quanta difesa?????

Luigi Murgiano
Luigi Murgiano
1 anno fa

E ti pareva che non si dovevano lamentare ancora… Iniziate a fare gli scontrini piuttosto