Attualità

“Fermenti in Comune”, il progetto comunale “Restare” ammesso alla valutazione per il finanziamento

La Redazione
Il progetto ha l'obiettivo di individuare risorse e competenze attraverso lo sviluppo di un osservatorio permanente, che possa monitorare le competenze richieste delle imprese locali per poi integrarle in offerte formative
scrivi un commento 910

Passo avanti per il Comune in merito al bando “Fermenti in comune” di Anci Puglia. È stato ammesso senza riserve alla fase di valutazione per il finanziamento, il progetto “Restare”, presentato a seguito di manifestazione di interesse dall’assessorato Città Internazionale e Cultura Giovanile, in partenariato con due enti progettisti di reputazione internazionale, Vision Think Tank di Londra e Fondazione Università Ca’ Foscari di Venezia, insieme alle due associazioni locali, Aic – Associazione imprenditori Coratini e If in Apulia.

Il progetto “Restare” ha, tra gli altri, l’obiettivo di individuare risorse e competenze attraverso lo sviluppo di un osservatorio permanente, che possa monitorare le competenze richieste delle imprese locali per poi integrarle in offerte formative, andando a colmare il gap domanda-offerta lavorativa a livello locale.

«Un’ottima notizia: sono stati più di mille i Comuni ad aver presentato domande ed essere ammessi senza riserve alla fase di valutazione è un traguardo che testimonia la validità del progetto e ci fa capire che sinora abbiamo, in sinergia con gli enti progettisti e con le associazioni coratine, svolto un ottimo lavoro» spiega l’assessore Buonsante. «Ci auguriamo ora di proseguire nel percorso e rientrare tra i 50 comuni che avranno accesso al finanziamento».

domenica 18 Aprile 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 13:00)

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti