Attualità

La scuola connessa con la natura: iniziati i lavori nel cortile del comprensivo Tattoli

La Redazione
Iniziati i lavori dell'Aula Natura nel cortile del comprensivo Tattoli
Le opere sono rese possibili grazie al sostegno della Fondazione Cannillo
1 commento 1511

Sono iniziati i lavori per il nuovo progetto che connette scuola e natura, resi possibili grazie al sostegno della Fondazione Cannillo, presso l’Istituto comprensivo Tattoli-De Gasperi.

Grazie al lavoro dei volontari del WWF Italia, comincia infatti a prendere forma l’Aula Natura all’interno del cortile esterno della scuola. Misurerà 80 metri quadrati e accoglierà una classe di 23 alunni in totale sicurezza. L’area sarà fornita di numerose piante e arbusti, un piccolo orto dotato di sementi e strumenti, l’installazione di casette nido, mangiatoie per uccelli, un albergo per insetti e un giardino per le farfalle.

Grazie ai pannelli didattici installati e il materiale consegnato ai docenti, i bambini potranno così vivere un’esperienza educativa all’aperto in grado di migliorare la qualità dell’apprendimento.

«Accogliamo con entusiasmo la notizia dell’avvio dei lavori, un ulteriore passo verso la realizzazione di un ambiente dall’alto valore formativo destinato ai bambini del nostro territorio» dichiara la presidente della Fondazione, Nicolangela Nichilo. 

L’Aula Natura sarà pronta alla fine di maggio.

sabato 17 Aprile 2021

(modifica il 23 Marzo 2022, 13:01)

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
catall
catall
1 anno fa

gran bella iniziativa. spero si ala prima di una lunga serie di iniziative tese a sensibilizzare, sin dall'età scolare, i giovani al rispetto ed alla cura dell'ambiente.