Attualità

Ecco il defibrillatore di San Valentino. È il 39esimo in città

La Redazione
Il nuovo totem in piazza Di Vagno
È stato donato da Sergio Mastrapasqua dell'Ostaria Povero Pesce. Domenico Varesano, referente CdF Irc "Gifes": «È il sesto completamente pubblico»
1 commento 1396

È stato installato sotto la pioggia nel giorno di San Valentino ed è già attivo, il 39esimo defibrillatore della città. Si tratta del totem donato da Sergio Mastrapasqua dell’Ostaria Povero Pesce.

«Stavo pensando a un’attrazione per la festa degli innamorati, ma poi ho preferito regalare alla città qualcosa che potesse salvare delle vite», ha spiegato il ristoratore. Venerdì sera, all’inaugurazione e alla benedizione, era presente anche Domenico Varesano, referente CdF Irc “Gifes”, che ha aiutato Mastrapasqua nella scelta e nella preparazione del totem, oltre a fornire la formazione di tutti i dipendenti del ristorante.

«Al momento ci sono 39 defibrillatori a Corato – ha commentato Varesano – 6 di questi (compreso il nuovo arrivato ndr) sono completamente pubblici. Stiamo lavorando per ampliare il numero di defibrillatori, spostandoci nelle periferie della città».

domenica 16 Febbraio 2020

(modifica il 21 Luglio 2022, 7:08)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Commento
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Gina Micettina
Gina Micettina
2 anni fa

Grazie Sergio!