Cultura

Successo del Teatro delle Molliche alla villa Comunale

La Redazione
scrivi un commento 253

A Corato presso il Parco comunale nell’ambito dell’Estate coratina, ha debuttato nei giorni scorsi la nuova produzione del Teatro delle Molliche “I pianeti sono fermi” scritto da Francesco Martinelli ed ispirato a “Il piccolo Principe” di A. de Saint-Exupery.

rn

«La rappresentazione teatraleha spiegato lo stesso Martinelli – evidenzia lo sforzo di ridurre scenicamente un materiale testuale complicato che erroneamente si ritiene far parte della narrativa per bambini. Uno spettacolo in cui è stata sottolineata una “visione” ad un pubblico composto da persone adulte minorenni, cercando di far recuperare la curiosità e lo spirito di osservazione dei bambini ad un pubblico di adulti generalmente distratto e che cerca nel teatro esclusivamente una fonte di divertimento e non di magica riflessione».

rn

A dare vita allo spettacolo scenico un cast di soli quattro attori, Francesco Martinelli, Cinzia Pagano, Pasquale Martinelli, Giandomenico Lovino che hanno cercato di donare alla platea pillole di filosofia di vita, brevi momenti di emozionante ricerca del proprio pianeta fatto di spirito e poco di materia.

rn

La trama si basa su un Uomo che oramai adulto deve fare delle scelte di maturità e  diventare consapevole della sua essenza. Si confronta con un Piccolo Principe che dopo un lungo viaggiare sembra essersi perso. Le vicende dei due sono intervallate dal racconto di Rosaspina, donna abbandonata dal Principe, che rivive la sua storia cercandone la morale.

rn

L’Uomo dopo aver ripercorso grotteschi ricordi della vita da adolescente, scopre di essere un poeta e regala la sua creatività poetica al suo amico ma anche al pubblico.

giovedì 17 Agosto 2006

(modifica il 14 Luglio 2022, 7:00)

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti